All Star Wars Jedi: Survivor Bosses in Ordine – Dot ESports, Star Wars Jedi Survivor Boss Locazioni: dove trovare tutti i nemici leggendari | Shotgun di carta rocciosa

Star Wars Jedi Survivor Boss Locations: dove trovare tutti i nemici leggendari

Contents

Fort Kah’lin si trova nella parte superiore del sentiero che porta da Harvest Ridge. È una base di Bedlam Raider piena di nemici, ma c’è un punto di meditazione nell’ingresso che puoi usare per recuperare ogni volta che è necessario. Dal punto di meditazione, girare a sinistra e affrontare le pareti nelle vicinanze. Segui le passerelle fino a raggiungere un mucchio di droidi di battaglia B1 in cima a una porta del cerchio sul pavimento.

All Star Wars Jedi: Boss sopravvissuti in ordine

Una figura incombente in Jedi Survivor

Star Wars Jedi: Survivor Presenta diversi pianeti da visitare, tutti con ambienti, oggetti da collezione, personaggi e nemici diversi. I giocatori dei nemici combattono non cambieranno troppo spesso, poiché si occuperanno di fauna selvatica e Stormtrooper per la maggior parte del tempo. Tuttavia, dove i tipi nemici differiscono davvero è nelle battaglie del boss.

Jedi: Survivor.

Sia che tu abbia appena iniziato e cosa sappia cosa ti trovi o se vuoi vedere quanti boss ti sono rimasti, puoi vedere tutti i Jedi: Survivor Boss in ordine nella guida qui sotto. Attenzione, tuttavia, alcuni dei boss sono considerati spoiler.

Star Wars Jedi: Survivor

In totale, ci sono 15 combattimenti di boss obbligatori che devi completare per progredire. Ci sono alcuni boss che combatterai due volte o addirittura tre volte, ma quei combattimenti sono diversi in termini di ciò che gli attacchi hanno a disposizione il boss a loro disposizione. Di seguito, puoi vedere tutti i Jedi: Survivor I capi nell’ordine appaiono in tutta la storia.

La nona sorella

Il primo boss che affronterai su Coruscant. Questa lotta ha due fasi e può essere abbastanza difficile all’inizio Jedi Survivor. L’uso della mobilità contro la nona sorella è la chiave di questa lotta.

Dagan Gera

Questa è la tua prima delle tre battaglie contro Dagan Gera, e questo è il più semplice su tre. Tuttavia, non sottovalutare i Jedi congelati, poiché ha attacchi di fulmini e può infliggere danni reali usando la forza.

Skriton

Questa è la creatura simile a uno scorpione che ti segue attraverso la sabbia su Jedha. Ha un attacco grab che può assolutamente demolizzarti, quindi prova a fare attenzione a questo. Tende ad essere difficile da evitare, quindi se lo vedi che sta per accadere, assicurati di guarire prima.

At-st

. Tuttavia, fai attenzione ai missili del robot e cerca di mirare alle gambe.

Magnaguard riprogrammato

. La riprogrammata Magnaguard scenderà senza un combattimento.

Dyra Thornne

Thornne ha la capacità di diventare invisibile, ma puoi ancora avere un senso generale di dove stanno andando in battaglia. . Quando sono invisibili, prova a valutare dove finiranno e pianificheranno i tuoi attacchi da lì.

Tague Louesh

Questa è un’altra battaglia semplice che non causerà molta seccatura. Puoi giocare normalmente senza doversi preoccupare di attacchi difficili da evitare o di un enorme bar di salute da parte di Louesh.

Korej Lim

Il tuo primo incontro con un cacciatore di taglie è Korej Lim e hanno un paio di attacchi a distanza che non sarai in grado di evitare. Si consiglia di provare a colpire Lim a distanza con il blaster e tentare di parare eventuali attacchi a distanza usando la posizione della spada laser a doppia mania.

Il secondo combattimento con Dagan Gera va in modo molto diverso da quello che ha fatto la prima volta. . La spada laser di Gera galleggerà intorno usando la forza e la sciabola ti attaccherà se ti avvicini troppo. .

Rayvis

. Questo è forse il boss più difficile combattere fino a questo punto e potrebbe richiedere alcuni tentativi. . Devi rimanere in punta di piedi per stare al passo con la velocità di Rayvis, specialmente nella seconda fase.

Dagan Gera (terzo)

. È al suo massimo in questa lotta e userà molti degli stessi attacchi che ha fatto nella seconda battaglia. .

. . .

Darth Vader

Non sarebbe un vero Guerre stellari . Combatti Vader come cere e il cattivo malvagio ha molti attacchi di spada laser per smantellarti completamente. Tuttavia, Cere ha potenti attacchi da solo e puoi usarne tutta la forza per abbattere Vader.

Bode Akuna (secondo)

Jedi: Survivor . Questa volta, sei su Tantalorr e devi combattere Bode di fronte a sua figlia. La chiave di questo combattimento è il bode sbalorditivo con attacchi di forza in modo da poter infliggere danni da vicino con la tua spada laser. Devi fare attenzione agli attacchi di forza di Bode, poiché li userà più frequentemente questa volta.

Ci sono altri boss opzionali in cui puoi combattere in tutti i pianeti Jedi: Survivor. Quei capi si trovano spesso su percorsi fuori dal comune e non sono necessari per la storia.

. Ha oltre 6 anni di esperienza che copre eSport e eventi sportivi tradizionali, tra cui Dreamhack Atlanta, Call of Duty Championships 2017 e Super Bowl 53.

Immagine di Jedi Survivor che mostra Cal che taglia un Stormtrooper con la sua spada laser gialla

Voglio trovare ogni capo e leggendario nemico in Star Wars Jedi: Survivor? Mentre esplori la galassia in Star Wars Jedi: la storia principale di Survivor, combatterai attraverso molti boss che sono essenziali per la ricerca di Cal. .

In questa guida, abbatteremo dove trovare tutti i boss nascosti e i leggendari nemici in Star Wars Jedi: Survivor. Forniremo anche un rapido elenco di tutti i boss della storia principale, in modo che coloro che cercano di concentrarsi sulla storia possano verificare approssimativamente fino a che punto sono attraverso il gioco.

Questa guida è piena di spoiler sui vari boss e nemici leggendari che dovrai affrontare attraverso Star Wars Jedi: Survivor, compresi quelli incontrati durante la storia principale. Sei stato avvertito!

  • Boss della storia principale
  • Boss coruscanti nascosti
  • Boss nascosti di Jedha

Immagine di Jedi Survivor che mostra Cal che fissa una porta aperta in una camera su Coruscant

D-L1t-Hangar 2046 (richiede elettro-dardo)

Trovare D-l1t, Inizia dal punto di meditazione dell’Hangar 2046 su Coruscant. Corri dritto dopo la deposizione delle uova e usa l’ascensore. Nella parte superiore, continua dietro la curva, gira a sinistra e usa un elettro-dardo per aprire la porta.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione del frenetico Jotaz sulla mappa Credito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Frened jotaz – carni undercity (richiede elettro -dardo)

, Viaggio rapido nel punto di meditazione delle carni di Undercity su Coruscant. Corri dritto davanti e alle prese lungo il percorso principale verso la sporgenza in cui la carne viene spostata su un nastro trasportatore sopraelevato.

. Usa l’elettro-dardo di BD-1 per aprire questa porta e combattere il frenetico Jotaz.

Tutti i boss nascosti Koboh

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione di Vashtan Wolfe sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostrava Cal si trovava sul cadavere di Vashtan Wolfe

Vashtan Wolfe – diga abbandonata (richiede elettro -dardo)

Combattere Vashtan Wolfe, . . Troverai la tana di Vashtan Wolfe appena davanti.

Quando raggiungi la tana di Vashtan Wolfe, usa l’elettro-dardo per aprire il vicino torace rosso. Quando si apre, Vashtan Wolfe apparirà al tuo fianco e tenterà di ucciderti in modo che possano prendere la merce all’interno del petto, innescando questa lotta contro il boss.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione della matriarca Gorocco sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal graffiando la testa per il cadavere della matriarca di GoroccoCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Matriarca Gorocco – diga abbandonata (richiede sollevamento/slam di forza)

Per trovare il Matriarca Gorocco, Dirigiti alla diga abbandonata e usa una miniera di rullo per distruggere il muro sul percorso sotto il banco di lavoro. Quindi, attraversare il muro rotto, seguire il sentiero intorno a sinistra e scalare la corda.

Dalla sporgenza in cima, attraversa il ponte e usa il sollevamento della forza per aprire la porta vicina e saltare nell’arena della matriarca di Gorocco.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione di Beetu Deetu sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la voce Beetu Deetu nelle databanche, con l'immagine di un droide di battaglia super

Beetu Deetu è un leggendario droide di battaglia super che a volte puoi incontrare appena oltre il punto di meditazione della portata meridionale. Mentre sali sul percorso, un baccello può scendere dal cielo sul sentiero davanti. Quando si apre, Beetu Deetu uscirà e inizierà un combattimento.

L’avvertenza qui è che Beetu Deetu non si genera sempre, quindi dovrai continuare a riposare nel punto di meditazione della portata meridionale per reimpostare gli spawn nemici fino a quando non appaiono.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione di Cleland Cudds sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal in piedi vicino al cadavere di Cleland Cudds con la sua spada laser disegnataCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Cleland Cudds – Bunker allagata (richiede forza/slam)

Alla portata di Rambler su Koboh, c’è un bunker che puoi entrare con una torretta laser sul soffitto, che ti impedisce di progredire più presto nella tua avventura. Tuttavia, se torni con Force Slam, puoi distruggere la torretta e cadere nel buco vicino per entrare nella parte sotterranea del bunker allagato.

Underground, troverai un passaggio subacqueo che puoi nuotare per approfondire il bunker allagato. , Cleland Cudds ti tenerà un’imboscata e inizierà questa battaglia del boss.

La mappa dei sopravvissuti a Star Wars Jedi che mostra la posizione del rancore in grotta fradicia Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal che corre come un rancore che si scontra con un osso in bocca

Rancor – Grotta sodo

Mentre ti avvicini all’avamposto Reach di Rambler, sentirai parlare di alcuni prospettori scomparsi che sono scomparsi in una grotta vicina. Questa grotta, nota come grotta sodo, si trova a sinistra del percorso che porta all’avamposto di portata di Rambler, lungo la sporgenza vicino al punto di meditazione. Avviso spoiler: ospita un Rancore.

Dirigiti nella grotta fradicia e segui il percorso intorno alla fine. È abbastanza lineare e una volta raggiunta l’area finale, puoi cadere nella camera del rancore per iniziare questo combattimento boss.

Questa è una lotta difficile, soprattutto all’inizio, quindi dai un’occhiata alla nostra guida su come battere il rancore in Star Wars Jedi: Survivor per alcuni manganti consigli.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione di E3-Ve3 sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la voce databanca di una droideka di nome E3-Ve3Credito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

E3 -Ve3 – Downs senza trapee (richiede il fascino di Merrin e il sollevamento/slam della forza)

In Untamed Downs, c’è un bunker sorvegliato dalle miniere di rulli che scoppiano dal terreno mentre ti avvicini. Passa oltre le miniere e nel bunker, quindi usa il cruscotto per passare attraverso la porta del laser verde. Questo richiede il fascino di Merrin, che sbloccherai più avanti nella storia.

Oltre la porta del laser verde, segui il percorso intorno e usa la forza per aprire la porta a destra. Dall’altro lato, troverai alcuni droidi di battaglia B1 e , Un nemico leggendario di Droideka.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione di Spawn of Oggdo sulla mappa Schermata di Star Wars Jedi Survivor che mostra Cal brandendo una spada laser a doppia pala, di fronte alla spawn di Oggdo mentre si illumina di rossoCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Spawn of Oggdo – Fort Kah’lin

Spawn of Oggdo è Jedi: la risposta del sopravvissuto al famigerato combattimento boss di Oggdo Bogdo dall’ordine caduto del 2019. Spawn of Oggdo si trova a Fort Kah’lin e può essere sfidato al tuo primo viaggio a Koboh.

Fort Kah’lin si trova nella parte superiore del sentiero che porta da Harvest Ridge. È una base di Bedlam Raider piena di nemici, ma c’è un punto di meditazione nell’ingresso che puoi usare per recuperare ogni volta che è necessario. Dal punto di meditazione, girare a sinistra e affrontare le pareti nelle vicinanze. Segui le passerelle fino a raggiungere un mucchio di droidi di battaglia B1 in cima a una porta del cerchio sul pavimento.

Per combattere Spawn of Oggdo, semplicemente cammina sulla porta del cerchio. Si aprirà non appena raggiungerai il centro, facendoti cadere in una fossa in cui troverai spawn di Oggdo.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione del rancore sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal brandendo una spada laser mentre affronta un rancoreCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Rancor – Phon’Qi Caverns (richiede forza di sollevamento/slam)

Se pensavi che il primo combattimento del boss Rancor fosse difficile, allora sei fortunato – ce n’è un altro! Questo si trova in Phon’qi Caverns, una grotta trovata nella cantina sotto la baracca abbandonata a Foothill Falls.

Dirigiti nel seminterrato usando la porta della cantina all’esterno della baracca abbandonata, quindi spremere attraverso lo spazio per entrare in Phon’qi Caverns. Segui il percorso intorno e usa il sollevamento della forza per sollevare l’oggetto dal buco, permettendoti di approfondire la grotta.

Continuando lungo questo percorso, sarai in grado di cadere ancora più in profondità nella grotta da una sporgenza vicino a tre torrette laser. Abbassa per trovare il boss del rancore nascosto nella fossa sottostante.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione di Erjef Mekor sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal brandendo una spada laser bianca a doppio lama mentre combatte un Bedlam Raider, che detiene una spada laser a doppia palaCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Erjef Mekor, Sebb Eshan e “Prince” Paten – Phon’Qi Caverns (richiede forza di sollevamento/slam)

. Qui, segui il percorso attraverso le porte elettrificate per raggiungere una camera in cui un trio di boss chiamato Erjef Makor, Sebb Eshan e “Prince” Paten si unirà per combatterti.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione del Massiff sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la voce di databanca del Massiff, un Magnaguard modificatoCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

The Massiff – Caserma delle yurte (richiede forza di sollevamento/slam)

Il massiccio, Viaggia veloce al punto di meditazione centrale di Lucrehulk in cui hai salvato Zee durante la storia principale e scendi lungo la rampa vicina. In fondo, attraversa la porta automatica e gira a destra, quindi sali il muro davanti.

Nella parte superiore, gira indietro e precipita attraverso lo spazio per raggiungere la porta chiusa. Usa il sollevamento della forza per sbloccare la porta, quindi passare attraverso per iniziare la lotta contro il boss di massa.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal che brandisce una spada laser di guardia cross -white mentre affronta Anoth estraCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Anoth estra – Camera di fortezza (richiede forza di sollevamento/slam)

Anoth estra . Per entrare, è necessario salire sul tetto del silo corroso e utilizzare il sollevamento della forza per rimuovere una griglia, permettendoti di cadere all’interno.

Segui il percorso intorno e zipline attraverso, quindi prendi l’ascensore verso alcuni nemici. Sconfiggili e poi parcheggia attraverso il grande divario per raggiungere l’alto cubo della Repubblica. Prendi l’ascensore e troverai Anoth Estra nella prima stanza della Camera di Fortezza.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal in piedi vicino al cadavere di un Mogu nella paludeCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

The Mire Terror – Viscid Bog (richiede forza di sollevamento/slam)

Il terrore del fango . Dal punto di meditazione della palude viscida, prendi la zipline vicina verso la palude e quindi usa la presa per raggiungere la barra di swing nelle vicinanze. Oscilla attraverso la palude e si preparano di nuovo per raggiungere la vicina sporgenza.

Nella parte superiore, torna indietro e forza solleva le piattaforme dalla palude e salta attraverso. Continua in anticipo e salta giù sulla piattaforma sottostante per combattere il terrore del mire, che in realtà è una coppia di Mogus.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione della vile Bilemaw sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal in piedi con una spada laser blu in aria, di fronte alla vile bilemawCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Vile Bilemaw – Fogged Expanse

Per trovare il Vile bilemaw, Dirigiti al punto di meditazione della distesa fogata. Da lì, usa la zipline dritta davanti e poi gira a sinistra. C’è una lacuna che puoi saltare qui, ma tornare dall’altra parte e continuare a scendere sulle piattaforme sottostanti.

Dopo aver saltato giù alcune piattaforme, troverai una pendenza che puoi scivolare giù. Mentre scivolerai, preparati a combattere, perché troverai il boss vile bilemaw in fondo.

Tutti i boss di Jedha nascosti

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione del Golden Skriton sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal in piedi vicino al cadavere del Golden SkritonCredito di immagine: Credito immagine: Fucile a rotazione di carta/Arte elettronica

Golden Skriton – Desert Ridge

Per trovare il Golden Skriton, Dirigiti verso la porta laser verde in Desert Ridge. Puoi trovarlo facilmente viaggiando rapidamente verso il punto di meditazione della base di Anchorite e attraversando il deserto fino alla regione della cresta del deserto. Mentre viaggi attraverso il deserto, dovresti individuare la porta del laser verde.

Prendi una sinistra mentre ti dirigi verso la porta del laser verde e salta verso la vicina sporgenza. Segui il percorso a destra, attraverso un breve tunnel e nella radura avanti. Merrin ti tornerà indietro, dicendo che dovresti affrontare la sfida in arrivo da solo, e il Golden Skriton emergerà dalla sabbia poco dopo.

Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra la posizione del Sutaban Alpha sulla mappa Star Wars Jedi Survivor Screenshot che mostra Cal che brandisce una spada laser a doppia pala e corre verso il Sutaban Alpha

Per combattere il Sutaban Alpha, devi risolvere la cripta del puzzle della porta uhrma. Dopo aver ottenuto l’accesso alla cripta, abbassare la sporgenza e la forza tira la griglia per trovare un percorso segreto. .

Continua lungo il percorso, attraversando la cascata e spremi attraverso il divario davanti. Mentre emergi dall’altra parte, entrerai nell’arena del capo di Sutaban Alpha.

Ciò avvolge la nostra guida su dove trovare tutti i nemici leggendari e i boss nascosti in Star Wars Jedi: Survivor. Se speri al 100% del gioco, dai un’occhiata alle nostre guide su dove trovare tutti i oggetti da collezione su Koboh, Jedha, The Shattered Moon e Nova Garon.

Rock Paper Shotgun è la casa dei giochi per PC

Accedi e unisciti a noi nel nostro viaggio per scoprire giochi per PC strani e avvincenti.

Argomenti in questo articolo

Segui gli argomenti e ti invieremo un’e -mail quando pubblichiamo qualcosa di nuovo su di loro. Gestisci le tue impostazioni di notifica.

  • Seguono le arti elettroniche
  • Segui un giocatore singolo
  • Star Wars Jedi: Survivor Segui

Segui tutti gli argomenti See altro 1

Congratulazioni per il tuo primo seguito!

Ti invieremo un’e -mail ogni volta che (o uno dei nostri siti gemelli) pubblichiamo un articolo su questo argomento.

Iscriviti alla newsletter Daily Daily di Rock Paper Shotgun

Ottieni le più grandi storie di giochi per PC di ogni giorno consegnate direttamente alla tua casella di posta.

Hayden è uno scrittore di guide per RPS, dopo essersi unito alla squadra nel settembre 2021 dopo alcuni mesi di freelance per Thegamer. Sono un grande fan dei giochi di sopravvivenza, in particolare quelli che si concentrano sui non morti. . Camminatori. Shamblers. Qualunque cosa tu li chiami, Hayden è sicuramente un fan.