GitHub – Mortalitas/Gshade: Gshade è un pacchetto Reshade Fork e Utility altamente modificato con numerosi miglioramenti e le impostazioni dell’autodifica per oltre 300 giochi., Final Fantasy XIV Modder inietta intenzionalmente malware in gshade, spingendo il contraccolpo degli utenti – che si inserisce nei fumetti

Il Modder di Final Fantasy XIV inietta appositamente malware in Gshade, spingendo il contraccolpo degli utenti

Lo sviluppatore di Gshade Marot Satil ammette di mettere malware nel loro software per contrastare un altro modder.

Ricerche salvate

Usa le ricerche salvate per filtrare i risultati più rapidamente

Annulla Crea la ricerca salvata

Hai accettato con un’altra scheda o finestra. Ricarica per aggiornare la sessione. Hai firmato in un’altra scheda o finestra. Ricarica per aggiornare la sessione. Hai cambiato account su un’altra scheda o finestra. Ricarica per aggiornare la sessione.

Gshade è un pacchetto Reshade Fork e utilità altamente modificato con numerosi miglioramenti e impostazioni di impostazioni per oltre 300 giochi.

Licenza

Mortalitas/Gshade

Questo commit non appartiene a nessun ramo in questo repository e può appartenere a una forchetta al di fuori del repository.

Impossibile caricare i rami

Nome già in uso

Un tag esiste già con il nome della filiale fornito. Molti comandi git accettano nomi di tag e ramo, quindi la creazione di questo ramo può causare comportamenti imprevisti. Sei sicuro di voler creare questo ramo?

  • Locale
  • Codpaces

Utilizzare GIT o checkout con SVN utilizzando l’URL Web.
Lavorare velocemente con la nostra CLI ufficiale. Ulteriori informazioni sulla CLI.

Autenticazione richiesta

Si prega di accedere per utilizzare Codespaces.

Avvio del desktop GitHub

Se non succede nulla, scarica Github Desktop e riprova.

Avvio del desktop GitHub

Se non succede nulla, scarica Github Desktop e riprova.

Avvio di Xcode

Se non succede nulla, scarica Xcode e riprova.

Avvio del codice Visual Studio

Il tuo Codpace si aprirà una volta pronto.

C’è stato un problema a preparare il tuo codice, riprova.

Ultimo commit

Statistiche git

File

Impossibile caricare le ultime informazioni sulla commissione.

Ultimo messaggio di commit
4 settembre 2023 11:27
27 dicembre 2022 11:08

Readme.MD

Gshade

Gshade è un pacchetto Reshade Fork e utilità altamente modificato con numerosi miglioramenti e impostazioni di impostazioni per oltre 300 giochi.

Si noti che tutti gli shader in questo repository sono destinati all’uso con l’ultima versione di Gshade. Non tutti gli shader lavoreranno sotto build ufficiali di Reshade a causa dell’implementazione delle funzionalità aggiuntive di Gshade. Fare riferimento alla licenza sul repository E licenze di file individuali per domande sulla distribuzione e la modifica.

L’ultima versione di Windows è sempre disponibile di seguito:

L’ufficiale Script di installazione GShade Linux/Unix perché Gshade può essere trovato qui. Ti consigliamo vivamente di utilizzare lo script tramite il seguente comando nel tuo terminale di scelta:

Bash -c "$ (curl -fssl https: // raw.githubusercontent.com/mortalitas/gshade-bash-installer/master/gshade_installer.sh)" 

Se stai installando Gshade a Final Fantasy XIV SU Mac, Ti consigliamo vivamente di installare XIV su Mac prima. Si prega di notare che la comunità XOM non fornisce supporto per GShade. Successivamente, usa il file Script Linux/Unix tramite il seguente comando in terminale App:

/bin/bash -c "$ (curl -fssl https: // raw.githubusercontent.com/mortalitas/gshade-bash-installer/master/gshade_installer.sh)" 

Per saperne di più sulle caratteristiche uniche di Gshade, ti consigliamo vivamente di leggere il GSHADE RIFERIMENTO QUESTO.

Mentre Gshade può funzionare con qualsiasi gioco che Reshade fa, i seguenti sono alcuni dei giochi più comuni con cui vediamo le persone che usano Gshade con:

  • Deserto nero online
  • City of Heroes
  • DC Universe online
  • nido del Drago
  • Elder Scrolls Online
  • Fallout 76
  • Final Fantasy XIV
  • Fivem
  • GUILD WARS 2
  • Java (per i giochi con sede a Java come Minecraft)
  • I Vendicatori della Marvel
  • Neosvr
  • Neverwinter (MMORPG)
  • Monster Hunter Rise (Richiede Reframework)
  • Phantasy Star Online 2 New Genesis (Giappone/Global)
  • Seconda vita (Ufficiale, alchimia, drago nero, catznip, Firestorm, Genesis, Kokua, Singularity)
  • Sindone dell’avatar
  • Star Wars: The Old Republic
  • The Sims 4
  • Albero del salvatore
  • Warframe
  • World of Warcraft
  • World of Warcraft Classic

La versione di installazione include anche:

  • Supporto multi-lingua:
    • Inglese
    • 日本語
    • 한국어
    • Tedesco
    • Français
    • Italiano
    • 中文
    • Aggiornamenti con un clic
    • Gestione individuale di installazione
    • Convertitore preimpostato per preset da:
      • Reshade 3
      • Reshade 4
      • Reshade 5
      • Stormshade
      • Moogleshade
      • Ombra HQ
      • Velo scuro
      • Faeshade
      • Potoatoshade

      Un completo Riferimento rapido che include tutorial per Gshade sono disponibili qui.

      Per i creatori preimpostati che desiderano distribuire il loro lavoro in modo indipendente, un Installatore preimpostato facilmente personalizzabile Scritto in C# si trova qui.

      Di

      Gshade è un pacchetto Reshade Fork e utilità altamente modificato con numerosi miglioramenti e impostazioni di impostazioni per oltre 300 giochi.

      “Final Fantasy XIV” Modder inietta appositamente malware in Gshade, spingendo il contraccolpo degli utenti

      Nell’ultima settimana, il Final Fantasy XIV La comunità è stata scossa da diverse controversie che ruotano attorno all’uso delle mod, ma una ha avuto ripercussioni molto più gravi rispetto al resto – un programma popolare chiamato Gshade. Inizialmente, era uno spin-off dello strumento open source chiamato Reshade, comunemente usato per iniettare illuminazione migliorata e altri effetti in vari videogiochi per PC.

      È in circolazione dal 2014 ed è entrato in open source nel 2017, poco dopo un Final Fantasy XIV-La versione focalizzata era stata in fase di sviluppo, appropriatamente nominata Gshade. Questo strumento è stato un pilastro nella comunità di Final Fantasy XIV per anni, consentendo ai giocatori di vestire le loro screenshot e condividerli con altri. Anche ho preso parte all’uso del programma negli ultimi quattro anni giocando il gioco.

      Reshade consente di stratificare shader ed effetti sopra un gioco di base per migliorarlo visivamente. Questo è uno screenshot del mio personaggio con Reshade spento (a sinistra) e acceso (a destra) in Final Fantasy XIV

      Reshade consente di stratificare shader ed effetti sopra un gioco di base per migliorarlo visivamente. Questo è uno screenshot del mio personaggio con Reshade spento (a sinistra) e acceso (a destra) in Final Fantasy XIV.

      Sfortunatamente, questo non è più possibile dopo un grave di scelte bizzarre e illegali fatte dallo sviluppatore in risposta alla loro rivalità con un altro modder. Gli utenti hanno notato qualcosa di bizzarro nel più recente Gshade Aggiornamento lunedì mattina presto. Sono state aggiunte diverse righe di codice che avrebbero permesso Gshade prendere il controllo del PC dell’utente e spegnerlo senza il consenso dell’utente. In altre parole, Gshade è stato intenzionalmente trasformato in malware.

      In una conversazione di discordia pubblica, Gshade Lo sviluppatore “Marot-Satil” ha spiegato cosa era successo e perché.

      Lo sviluppatore di Gshade Marot Satil ammette di mettere malware nel loro software per contrastare un altro modder.

      Gli utenti hanno messo in discussione l’idea che gli avrebbero dato malware, a loro insaputa, dallo sviluppatore. Più inquietante era l’affermazione: “Tutto avrebbe potuto essere nel payload e saresti stato responsabile della distribuzione alle persone e di innesarlo.”Lo sviluppatore afferma di avere la capacità di iniettare un codice ancora più pericoloso per un capriccio, pur assumendosi alcuna responsabilità per le loro azioni, invece mettendolo su un altro Modder con il nome di NotNite.

      Notnite ha lavorato sulla propria versione di Reshade che potrebbe importare le impostazioni da Gshade, Qualcosa di Marot-Satil era molto contrario. Dopo che questa affermazione divenne pubblica, la comunità era in tumulto. Gshade era di tendenza su Twitter mentre migliaia di utenti si ribellavano contro gli sviluppatori, annunciando le loro intenzioni di rimuovere immediatamente il programma. L’ufficiale Gshade Discord Server è andato in blocco e ha iniziato a vietare le persone che hanno parlato contro lo sviluppatore.

      Un confronto fianco a fianco di Arfien

      Un confronto fianco a fianco della mod Gshade di Arfien in esecuzione su Final Fantasy XIV

      Alla fine, il contraccolpo è diventato così grave che il team associato allo sviluppatore è stato costretto a fare scuse pubbliche e annunciare un nuovo aggiornamento che ha rimosso il malware da Gshade, Ma il danno era stato fatto. È importante sottolineare che questa non era una scusa dello sviluppatore, piuttosto solo le persone che hanno condiviso una comunità con lo sviluppatore e sono state trascinate con loro.

      Il team associato allo sviluppatore è stato costretto a scusarsi su discordia dopo la controversia

      La maggior parte della comunità era già in procinto di sostituire Gshade con una delle diverse alternative. Tutta la buona volontà che lo sviluppatore aveva costruito negli ultimi anni è stata immediatamente spazzata via.

      Martedì mattina è stato annunciato Gshade era ufficialmente morto dopo che un’indagine di GitHub ha scoperto che il programma era in violazione dei termini di servizio ed è stato successivamente interrotto. Perché Gshade Utilizzato un servizio DRM sempre online per ping github costantemente per gli aggiornamenti, il programma non ha più funzionato. A meno che, naturalmente, gli utenti non abbiano scaricato l’aggiornamento non ufficiale da Modder Notnite, lo sviluppatore che era stato l’obiettivo del Gshade Creatore. Tale programma salverebbe le installazioni utente e rimuoverebbe il malware.

      Una schermata di FFXIV che esegue Alex

      Una schermata di Final Fantasy XIV che gestisce il preset Gshade di Alex, tramite Nexus Mods

      Questa è una storia di ego che rovina la carriera e la reputazione di un creatore di contenuti un tempo rispettato nel Final Fantasy XIV comunità, tutto nello spazio di una scarsa 24 ore. Alla fine, l’obiettivo delle loro azioni ha prosperato, pur guadagnando una reputazione positiva all’interno della comunità. Aspettatevi più strumenti e risorse seguiranno a beneficio dei giocatori con il passare del tempo.

      Condividi questo:

      • Fai clic per condividere su Facebook (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per condividere su Twitter (si apre in una nuova finestra)
      • Di più
      • Fare clic per condividere su Reddit (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per condividere su Tumblr (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per condividere su Pinterest (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per condividere su Telegram (si apre in una nuova finestra)
      • Fai clic per condividere su WhatsApp (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per stampare (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per condividere su LinkedIn (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per condividere su tasca (si apre in una nuova finestra)
      • Fare clic per e -mail un link a un amico (si apre in una nuova finestra)