Guillermo del Toro non pensa che svilupperà mai più un gioco, Guillermo del Toro | Wiki a strato di morte | Mondo dei fan

Guillermo del Toro

Adam Bankhurst è uno scrittore di notizie per IGN. Puoi seguirlo su Twitter @Adambankhurst e avanti Contrazione.

Guillermo del Toro non pensa che svilupperà mai più un gioco

Questo post potrebbe contenere collegamenti di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite questo post, l’editore potrebbe ottenere una quota della vendita.

Pubblicato dec. 24, 2021, 1:14 P.M.

Il regista vincitore del premio Oscar Guillermo del Toro, che una volta era attaccato al Silent Hills Project di Konami con Hideo Kojima, ha detto che non pensa che proverà mai a sviluppare un gioco di nuovo.

Come riportato da Gamespot, Del Toro è apparso sul podcast Happy Sad Confused e ha confermato che non stava lavorando a alcun progetto silenzioso legato alla collina. Questa domanda è arrivata dopo che Del Toro è apparsa ai Game Awards 2021 e ha detto scherzosamente che amava la direzione artistica a Silent Hill e speravamo che ne avessimo tutti una nuova presto.

Il modo in cui ha consegnato il messaggio ha fatto in modo che molti credessero di sapere più di quanto stesse lasciando andare, ma sembra che non sia così e che Del Toro possa essere fatto esplorare il mondo dei videogiochi. almeno per ora.

Nonostante abbia detto che ama l’idea di giocare “come un esercizio di narrazione”, non pensa che “svilupperebbe di nuovo un gioco perché [è] l’albatro dei videogiochi.”

Del Toro ha detto queste stesse parole nel 2015, e sembra che stia ancora attenendo alla sua promessa.

Anche se questo potrebbe non essere gli appassionati di notizie del lavoro di Del Toro, potrebbe aver voluto sentire, almeno ha condiviso qualche altro pensiero sul progetto cancellato di Silent Hills su cui stava lavorando con Kojima.

“È solo una di quelle cose nella mia vita che non ha senso”, ha detto Del Toro della cancellazione di Silent Hills. “In un certo senso volevo solo solleticare le costole di Konami, perché non capisco. Era così perfetto, quello che avremmo fatto era così affascinante.”

Silent Hills è stato annunciato dopo l’uscita di P.T., Una terrificante esperienza di gioco che, una volta completata, si è rivelata come un teaser per il gioco che sarebbe stato guidato da Del Toro e Kojima e avrebbe recitato Norman Reedus di The Walking Dead.

Mentre il trio di Del Toro, Kojima e Reedus non hanno mai fatto le colline silenziose, tutti hanno lavorato insieme sullo Stranding della morte di Kojima Productions. Reedus è stata la star del gioco, mentre Del Toro ha prestato la sua somiglianza con il personaggio noto come Deadman.

Prima del dramma di Konami, Del Toro una volta stava lavorando a folle per lo sviluppatore di Saints Row Volition, ma anche quel gioco horror di sopravvivenza non è riuscito a superare il traguardo.

Mentre ci sono state molte voci su un nuovo gioco di Silent Hill, non è stato ancora annunciato nulla di concreto. Tuttavia, il creatore di Silent Hill Keiichiro Toyama ha annunciato un nuovo gioco horror di sopravvivenza chiamato Slitterhead al Game Awards 2021 che sembra essere altrettanto inquietante dei giochi che sono venuti prima dallo sviluppatore.

Avere un consiglio per noi? Voglio discutere una possibile storia? Si prega di inviare un’e -mail a [email protected].

Adam Bankhurst è uno scrittore di notizie per IGN. Puoi seguirlo su Twitter @Adambankhurst e avanti Contrazione.

Questo post potrebbe contenere collegamenti di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite questo post, l’editore potrebbe ottenere una quota della vendita.

Guillermo del Toro

Guillermo del Toro è un regista messicano, sceneggiatore, produttore e romanziere, che ha fornito la sua somiglianza per Deadman in Stranding della morte. Del Toro non è stato coinvolto in modo creativo Stranding della morte, Tuttavia; Ha semplicemente servito come base per l’aspetto del suo personaggio. [1]

È noto per aver diretto Ragazzo infernale (2004) e film fantasy vincitori del premio Oscar Labirinto di Pan (2006) e La forma dell’acqua (2017).

Appunti [ ]

  • Fu Guillermo del Toro a presentare inizialmente Kojima a Norman Reedus. [2]

Riferimenti [ ]

  1. ^ Twitter · @hideo_kojima_en – “[. ] Poiché lo volevo rispettosamente [Guillermo del Toro] le priorità al suo cinema, abbiamo scansionato il suo viso e il suo corpo in 3D e abbiamo lasciato che altri attori facciano la sua esibizione e la voce.
  2. ^ Youtube – “Death Stranding – PlayStation Experience 2016: Discussione del panel | PS4

Link esterno [ ]

Il contenuto della comunità è disponibile in CC per SA se non diversamente indicato.

Feed ventilato

  • 1 Sam
  • 2 cose da spiaggia
  • 3 Cliff Unger

Esplora le proprietà

Seguici

Panoramica

Comunità

  • Community Central
  • Supporto
  • Aiuto
  • Non vendere o condividere le mie informazioni personali

Pubblicizzare

App Fandom

Porta con te i tuoi fandom preferiti e non perdi mai un battito.

Guillermo del Toro è solo un personaggio in Death Stranding, non coinvolto in modo creativo

Guillermo del Toro non è coinvolto in modo creativo nella fascia di morte ed è solo un personaggio

Di Grayshadow, pubblicato il 24 gennaio 2017

Il regista Guillermo Del Toro ha rivelato a IGN di non essere coinvolto in modo creativo con le produzioni Kojima per quanto riguarda lo sviluppo del loro prossimo gioco DEATH Stranding, invece è semplicemente un personaggio all’interno del gioco.

Guillermo del Toro, Death Stranding, Noobfeed,

La notizia è venuta da una telefonata che IGN ha avuto con Del Toro:

“Sono coinvolto come personaggio. Kojima-san mi ha chiamato e mi ha detto: “Voglio che tu sia un personaggio nel gioco”, e ho detto: “Verose.”Ha discusso delle sue idee in modo da poter capire il personaggio, ma a parte questo non sono coinvolto, creativamente,. Questo è interamente il gioco di Kojima-san. Penso che sarà un gioco fantastico, al 100%. Ma questo è lui e le sue idee. Sono solo un burattino tra le mani. Il mio contributo è limitato ad essere una cheerleader per le sue idee e scansionare per lunghe ore alla volta. Questo è tutto.”

Guillermo del Toro ha toccato la cattura del movimento per il gioco:

“Abbiamo fatto una scansione incredibilmente dettagliata. Ci sono volute circa sette ore, solo per la scansione. L’abbiamo fatto con quasi tre volte il numero di telecamere che normalmente usi per modelli medi o ravvicinati. Ho fatto scansionarmi nei miei film e so che quello che ha fatto mi permette di essere un vero personaggio nel gioco, di sicuro.”

Death Stranding è il secondo progetto su cui Guillermo del Toro e Hideo Kojima hanno lavorato dopo che Silent Hills è stato cancellato da Konami.

Death Stranding è attualmente in fase di sviluppo per PS4 e PC.

Notizie correlate

notizia

0

Ci sarà un film a piedi della morte

Di LcluPus, pubblicato il 16 dicembre 2022 È ufficiale, ci sarà un adattamento cinematografico a strandingo della morte per accompagnare tutti gli altri recenti adattamenti di videogiochi che sono stati annunciati negli ultimi mesi. Nascondere

notizia

0

Norman Reedus di Death Stranding sarà nello spin-off di New John Wick

Di LcluPus, pubblicato il 14 dicembre 2022 Norman Reedus, la star di The Walking Dead and Death Stranding, è stato lanciato in ballerina, uno spin-off del franchise di John Wick. Questa nuova voce nel franchise di azione si ripercuoterà

notizia

0

Il nuovo trailer del gameplay del regista Death Stranding rivela nuovi gadget

Di Grayshadow, pubblicato il 25 agosto 2021 Un nuovo trailer di gameplay per il taglio del regista di Death Stranding è stato rilasciato durante l’evento della serata di apertura. Mostrare le nuove opzioni disponibili per Sam, Racing, Nuove missioni,