Nazioni formabili EU4 – Una guida alla creazione di nuove nazioni in Europa universalis 4 | PCGAMESN, Building A Nation: Nations Formabile in EU4 – Sidegamer

.

Nord America in Eu4 che mostra formali nazioni coloniali

Quindi, vuoi conoscere le nazioni formabili dell’EU4? . È forse diventato un po ‘goffo nella sua vecchiaia di fronte a fratelli più moderni come Crusader Kings III o Imperator: Roma, ma è ancora uno dei principali giochi di strategia storica.

Un segreto del successo del gioco è come puoi formare altre nazioni nel corso di un singolo playthrough. . .

Dato che il gioco non ha condizioni di vittoria intrinseche diverse da un sistema di punteggio a ossa nude e un semplice mandato di “non perdere”, può effettivamente essere una sfida di gioco piuttosto eccitante provare a formare una di queste nazioni emergenti. . .

Nazioni formabili EU4 – Nozioni di base

Mentre molte nazioni formabili hanno requisiti specifici, in generale le nazioni più formabili seguono le stesse regole:

  • Il formabile desiderato non esiste già
  • Il primo (giocatore o AI) è in pace
  • Il primo non è un soggetto non tributario
  • Il primo non è un’orda della steppa

Infine, il primo deve possedere e centrare alcune province che saranno uniche per la nazione formabile. .

Eu4 Formabile Nation Qing, dalla formabile mod nazioni

Tipi di nazione formabile EU4

Oltre alle nazioni formabili standard, ci sono anche molti altri tipi di nazioni formabili.

Ci sono 26 ex nazioni coloniali che possono essere formate dopo che una nazione coloniale ha raggiunto l’indipendenza. Ciò include nazioni come l’Australia e gli Stati Uniti, ma può anche includere singoli stati statunitensi (come la California) e molte nazioni sudamericane.

Un paese può formare solo una di queste nazioni durante un dato gioco, e la maggior parte delle nazioni coloniali non viene fornita con i propri alberi o eventi unici, rendendo questo un cambiamento in gran parte cosmetico.

.

Imparentato: I migliori giochi pirati su PC

La nazione pirata di Tétouan è l’eccezione, in quanto ha un nucleo esistente nell’inizio del 1444.

. Quale paese viene formato dipende dalla cultura principale del giocatore al momento della formazione:

  • Illiniwek (Illini)
  • Irochesi (Irochesi)
  • Potawatomi (Anishinabe)
  • Sioux (Dakota)

Se hai qualche altra cultura che abbia accesso alla Costituzione federale, puoi formare una nazione personalizzata con il proprio nome e bandiera.

. . Ci sono 19 nazioni riformabili e l’elenco è un po ‘eclettico sebbene ci siano alcuni ovvi candidati lì dentro.

Ci sono anche 29 politiche-formabili ed esistenti-che sono designate come “tag di fine gioco”. .

. L’elenco completo è disponibile sul wiki del paradosso. .

Ecco l’elenco completo delle 66 nazioni formabili di base nell’UE

  • Algeri
  • Aotearoa
  • Armenia
  • Baviera
  • Bukhara
  • Commonwealth
  • Deccan
  • Egitto
  • Franconia
  • Germania
  • Gran Bretagna
  • Grecia
  • Hannover
  • Hawaii
  • Islanda
  • Ilkhanate
  • Italia
  • Kurland
  • Lanfang
  • Lotharingia
  • Malaya
  • Marathas
  • Impero mongolo
  • Mughal
  • Nagpur
  • Olanda
  • Prussia
  • Punjab
  • Romania
  • Rutenia
  • Sardegna-Piedona
  • Scandinavia
  • Shan
  • Siam
  • Swabia
  • Tripoli
  • Due sicilie
  • Viti
  • Westphalia
  • Yuan

Qualsiasi requisito unico per la formazione di quanto sopra è disponibile anche sul wiki del paradosso.

Nazioni formabili EU4: mod rielaborata

Ultimo ma non meno importante, vale la pena sottolineare che esiste una mod che rielabora completamente le nazioni formabili, aggiungendo nuove opzioni e rielaborando quelle esistenti per funzionare meglio con le nuove opzioni. In realtà è una revisione di una mod precedentemente popolare sullo stesso argomento: mod di base: nazioni formabili, ma con più profondità e nuovi contenuti.

. Attualmente è compatibile fino alla versione 1..

. Gode ​​di tutti i giochi di paradosso, in particolare Hearts of Iron 4, Total War: Warhammer, Halo e Long Walks on the Beach.

. . Visualizza termini. Prezzi corretti al momento della pubblicazione.

Costruire una nazione: nazioni formabili in EU4 spiegate

Europa Universalis 4 è uno dei giochi più appaganti in circolazione. Trascende i limiti standard del genere strategico in tempo reale al fine di coinvolgere veramente i giocatori.

.

Uno dei motivi per cui i giocatori apprezzano così tanto il gioco è che c’è così tanto da fare. . .

? Continua a leggere per scoprire la nostra guida completa.

Perché formare le nazioni?

Nascita di una nazione (meno tutto il razzismo)

Abbiamo messo insieme una guida completa per aiutarti a scoprire tutte le nazioni formabili del gioco. Innanzitutto, però, dobbiamo rispondere a una domanda piuttosto semplice: perché preoccuparsi di formare queste nazioni?

La risposta principale è quella su cui abbiamo già toccato: migliora notevolmente il valore di replay del gioco. .

. .

Infine, formare queste diverse nazioni è il contenuto finale del gioco. Oltre alle missioni e ai risultati iniziali, questo ti dà un obiettivo a lungo termine per. Ti consente di giocare al gioco alle tue condizioni ed è probabilmente più appagante di qualsiasi altra cosa tu possa fare.

Due modi per formare una nazione

Questo può andare in due modi

Quando parli di formare nazioni nell’EU4, ci sono due modi per farlo. Puoi creare le nazioni familiari integrate nel gioco o puoi creare qualcosa di completamente nuovo.

La creazione della tua nazione personalizzata richiede molti passaggi. In effetti, ci sono così tanti passaggi che non abbiamo potuto inserire tutto in questa particolare guida.

Fortunatamente, formare nazioni più tradizionali è molto più semplice. Tutto quello che devi fare è soddisfare determinate condizioni all’interno del gioco. Ad esempio, i giocatori possono formare l’Egitto se hanno il Cairo come nazione e hanno “egiziano” come cultura primaria.

Per formare la maggior parte di queste nazioni, è necessario lavorare bene entro alcune limitazioni. Nel nostro esempio egiziano, non farai molti progressi a meno che tu non stia giocando come Mamluks.

Ora che capisci un po ‘di più sul perché e su come iniziare il processo, immergiamoti nelle nazioni formabili dell’EU4.

Nazioni formabili

Sei caldo al modulo?

. Nel contesto del gioco, queste sono nazioni che non esistono all’inizio del gioco. Se soddisfi le condizioni corrette, allora potresti essere in grado di formare queste nazioni mentre giochi.

. Non include paesi riformabili o ex nazioni coloniali, sebbene abbiamo maggiori informazioni su ciascuno di questi più in basso.

Algeri
Andalusia
Arabia
Armenia
Baviera
Bharat
Bukhara

Dalmazia
Deccan
Egitto

Germania
Orda dorata
Gran Bretagna
Grecia
Hannover
Hindustan
sacro Romano Impero
Islanda
Ilkhanate
Inca
Irlanda
Italia
Giappone
Gerusalemme
Kurland
Lotharingia
Malaya
Manchu
Marathas
maya
Impero mongolo
Mughal
Nagpur
Nepal
Olanda
Persia
Pomerania
Punjab
Prussia
Qing
Rajputana
Romania
impero romano

Russia
Rutenia
Sardegna-Piedona
Scandinavia
Shan

Sokoto
Spagna
Swabia
Tibet

Toscana
Due sicilie
Westphalia
Yuan

Ex nazioni coloniali

Il sogno americano?

Una delle cose migliori dell’EU4 è l’attenzione al realismo e ai dettagli. Ci sono alcune nazioni che non puoi immediatamente formare. Invece, devi aspettare che una nazione coloniale raggiunga prima l’indipendenza.
Prendiamo gli Stati Uniti come esempio. Per formare questo paese, devi avere un’ex nazione coloniale con una capitale situata all’interno dell’America orientale coloniale.

Un’altra cosa che rende queste nazioni diverse dalle tradizionali nazioni formabili in EU4 è che possono essere formate usando la configurazione casuale. Ciò può rendere queste nazioni un po ‘più facile accedere al giocatore occasionale che vuole semplicemente giocare con un paese diverso.

Alaska
Australia
Brasile
California
Canada
Cascadia
Chile
Colombia
Cuba
Florida
Haiti
Illinois
La Plata
Louisiana
Messico

Perù
Quebec
Sonora
Texas
United Central America

Venezuela
Vermont

Zealandia

Paesi riformabili

Esso

. Come suggerisce il nome, questi sono paesi che potrebbero esistere all’inizio del tuo gioco. Se tali nazioni vengono sradicate, hai la possibilità di riformarle.

Prendiamo l’Austria come esempio. Se l’Austria smette di esistere durante il gioco, è possibile per la Stiria riformarlo. . Senza la Stiria, non hai speranza di riformare l’Austria.
.

Austria
Bisanzio
Croazia
Delhi
Inghilterra
Francia
Georgia
Mamluks
Marocco
Orissa
Polonia
Scozia
Svizzera
Timuridi
Tunisi
Yemen

Gioco, amico?

Game Over, amico!

Con molte nazioni formabili, puoi andare avanti e formare ulteriori nazioni nel corso del tuo gioco. .

. Le uniche eccezioni a questo sono che puoi provare a formare il Sacro Romano Impero, Restare Roma o (solo per Yuan) formano l’Impero Mongolo.

Se stai già suonando come il Sacro Romano Impero o gli stati papale, non sarai in grado di ripristinare Roma.

Qui, quindi, sono le nazioni formabili che fungono da inizio della fine per il tuo gioco.

Andalusia
Arabia
Bharat
Bisanzio
Commonwealth
Gran Bretagna
Germania
Hindustan
sacro Romano Impero
Italia
Giappone
Lotharingia
Ming
Impero mongolo
Mughal
Ottomani
Stati papali
Qing
impero romano
Rum
Russia
Spagna
Sintetica
Yuan

?

Quindi, hai formato tutte le nazioni che volevi e hai attivato un tag di gioco finale. ?

Bene, se stai cercando una sfida, dai un’occhiata alla nostra guida su come unirti al Sacro Romano Impero nell’EU4.