Rainbow Six Siege Operator Guida: Solis – Siegegg, Solis | Operatori | Tom Clancy s Rainbow Six Siege | Ubisoft (noi)

Solis | Operatori | Tom Clancy s Rainbow Six Siege | Ubisoft (noi)

Díaz è stato scosso quando ha scoperto il coinvolgimento del suo primo ufficiale con un elemento criminale locale. La sua comunità è stata in pericolo quando le forze di polizia si sono impegnate in una sparatoria con i criminali che stavano fornendo e i civili sono stati catturati nel fuoco incrociato. Tra le perdite c’era la zia di Díaz, dopo la quale è stata nominata. .

Rainbow Six Guida dell’operatore d’assedio: Solis

Ecco come giocare a uno dei migliori aggressori del gioco.

Foto per David via

David tra il 21 novembre 2022

Hai mai voluto giocare a QI in difesa? O un operatore di negazionista Defuser ancora migliore di Pulse? Bene, non dire più.

Il primo giorno del maggiore di Jönköping, Ubisoft ha rivelato come sarà il nuovo operatore di raid solare dell’operazione. L’arrivo di Solis in Rainbow Six Siege ha cambiato il modo in cui le informazioni vengono raccolte, in quanto sarà la spina dorsale dei difensori.

Loadout di Solis

Primario: P-90 Submachine Gun / Ita 12L Shotgun

Secondario: Pistola a macchina SMG-11

Gadget: 2 x Grenadi a impatto / 1 x fotocamera antiproiettile

Il carico di Solis non è solo potente ma anche versatile. Ha accesso all’iconico P-90 di Doc e Rook, poiché ci aspettiamo che questa sia la scelta principale dei giocatori quando giochiamo all’operatore colombiano. Ha anche accesso al fucile di Jackal e Mira, l’ITA 12L. Nel frattempo, sarà sempre equipaggiata con SMG-11 come secondario, una pistola molto forte, specialmente in combattimenti di armi da vicino a distanza.

Il ruolo di Solis in Rainbow Six Siege

Si prevede che il solis sia un ancoraggio o un flessibile. Solis è un operatore a due velocità a due pesi che può facilmente vagare per la mappa liberamente. Tuttavia, a causa della sua utilità, dovrebbe giocare vicino al sito, dando ai giocatori informazioni sui gadget degli aggressori.

Come usare il gadget di Solis in Rainbow Six Siege

Il gadget di Solis è il sensore Electro Spec-Io. Con esso, Solis può individuare i gadget degli aggressori attraverso qualsiasi superficie sulla mappa. .

Il gadget di Solis è molto utile se combinato con altre operazioni. Queste sono alcune delle partnership dell’operatore che potremmo vedere sul server di test nei prossimi giorni:

  • Solis + Bandit o Kaid: il gadget di Solis può rilevare quando un termite, un hibana, un ACE o qualsiasi operatore con accesso a utility di violazione dura, posiziona la carica sul muro rinforzato. Solis può fornire le informazioni al kaid o al bandito della squadra per elettrizzare il muro corretto.
  • Solis + Qualsiasi operatore con un C4: proprio come Pulse, che a volte usa il suo sensore cardiaco per ottenere facili uccisioni con gli esplosivi, i solis possono essere giocati in modo simile in quanto può rilevare aggressori che sono sui droni. Il suo combinato con un operatore come Mute o Warden può far uccidere i difensori.

. Può individuare il Defuser mentre gli aggressori stanno piantando sul sito, quindi anche uno schermo fumoso non farebbe nulla contro di lei.

Come contrastare il gadget di Solis?

Il solis può essere facilmente contrastato con Thatcher EMPS o Scanner del QI. L’EMPS disabiliterà automaticamente il gadget di Solis per un po ‘di tempo, mentre lo scanner di QI individuerà il solis mentre usa il suo sensore Spec-Io.

È il nuovo operatore di Siege Solis buono?

Siamo fiduciosi nel dire che sì, Solis è un ottimo operatore. Si prevede che Solis giocherà comodamente dal sito, raccogliendo informazioni e aiutando i difensori a svolgere il proprio lavoro. Può anche vagare e ha un buon kit per questo.

Il suo sensore Electro Spec-Io è un punto di svolta. . Lei ha il potere di vedere come un aggressore pianta il defuser rende Solis una sorta di combinazione di polso e guardiano. Sarà molto utile per annullare le animazioni di piantare in luoghi come il seminterrato di Bank, la sala giochi di Villa e molti altri. Potrebbe anche essere usata per annullare le piante dal basso usando gli occhiali.

Il suo carico la rende anche piuttosto forte negli scontri a fuoco. Un operatore delle sue caratteristiche sarà probabilmente molto forte nelle situazioni della frizione, poiché la sua pistola principale ha 51 proiettili mentre l’SMG-11 è perfetto per gli scontri a fuoco a distanza.

Chiaro e semplice, Solis è qui per restare.

Siegegg è supportato dal suo pubblico. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Ulteriori informazioni su come i lettori supportano Siegegg.

Solis

Icona di solis

La verità viene alla luce con Spec-Io-Sensor di Solis, un nuovo dispositivo di rilevamento dei gadget per gli agenti di difesa. Con la capacità di contrassegnare e ping dei dispositivi elettronici degli avversari, non c’è nessun posto dove nascondersi.

Carico

Arma primaria

Arma secondaria

Gadget

Abilità unica

18 settembre (37 anni)

Biografia

“Le persone mentano. I dati no.”

Díaz è cresciuto comodamente in un momento altrimenti pericoloso per la Colombia, dove la sua unità familiare affiatata le ha insegnato il valore della verità. Come maggiore di quattro anni, sentiva il dovere di proteggere gli altri, il che la spinse a unirsi alla polizia nazionale. Bilanciando la sua passione per i computer e la letteratura con la sua spontanea spinta, eccelleva nel lavoro investigativo. Dopo aver ricevuto un encomio per aver scoperto la corruzione tra i suoi coetane.

Díaz era sorprendentemente abile in balistica e combattimento ravvicinato per qualcuno con il suo profilo cerebrale, il che la rendeva uno specialista a tutto tondo. Ha lavorato in controspionaggio con la direzione della National Intelligence e ha guidato un’iniziativa per collaborare con gli sviluppatori della tecnologia della realtà aumentata per migliorare l’efficienza della sua unità. Ha condotto contemporaneamente una vita segreta online, monitorando la corruzione sistemica attraverso la rete oscura e alla fine scoprendo transazioni che legavano diversi funzionari agli anelli di traffico in Sud America. La repressione che seguì la prese sul radar di Santiago “Flores” Lucero, che la raccomandò alla specialista Taina “Caveira” Pereira per il reclutamento.

Rapporto psicologico

Come studioso di linguistica, lo specialista Ana “Solis” Díaz parla in termini precisi, non lasciando nulla all’immaginazione. Come ha spiegato, “Ogni momento di confusione è un rischio, un pericolo, quindi la chiarezza è sempre essenziale.

. Il rifiuto della sua accusa di spiegare chi lo stava perseguendo (e perché) significava che l’unità di Díaz stava agendo con informazioni limitate e molti di loro sono stati gravemente feriti di conseguenza. .

Díaz è stato scosso quando ha scoperto il coinvolgimento del suo primo ufficiale con un elemento criminale locale. La sua comunità è stata in pericolo quando le forze di polizia si sono impegnate in una sparatoria con i criminali che stavano fornendo e i civili sono stati catturati nel fuoco incrociato. Tra le perdite c’era la zia di Díaz, dopo la quale è stata nominata. Il soprannome familiare di “Anita” non le ha mai sentito bene, definendolo un segno di vergogna, qualcosa che deve compensare.

.”Si rifiuta di tenere indennità per chiunque consenta tali ambienti. Ha scelto di raggiungere i vertici più alti per effettuare il cambiamento non fuori dall’ambizione, ma perché si sente come se non lo facesse, nessuno lo farà.

Ho notato che Díaz era veloce a legare con zero e ha confessato che aveva già familiarità con la sua carriera attraverso la sua ricerca extracurricolare. Vede in lui una leggenda da cui può imparare, cogliendo ogni opportunità per allenarsi con lui e interrogarlo davanti al caffè. Non sembra preoccuparsi di uno studente che ascolta e un mentore potrebbe fare un po ‘di bene. […]

. Mette molta pressione su se stessa e incombe sulla sua autostima sul successo, quindi non sono sorpreso che abbia paura del fallimento. Mi aspetto che si sentirà più a tuo agio quando si rende conto che è circondata da specialisti competenti.

— Dr. Harishva “Harry” Pandey, analista comportamentale “