Solar Cross Games, Guida Stellaris per i principianti per espandere l’Impero

Guida stellaris per i principianti per espandere l’Impero

Contents

Se scopri di aver costruito troppi edifici, puoi disabilitarli per ridurre la manutenzione senza distruggerli. Puoi quindi ribaltarli più tardi.

Come giocare a stellaris

Noi e i nostri partner utilizziamo i cookie per archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo. Noi e i nostri partner utilizziamo i dati per annunci e contenuti personalizzati, annunci e misurazione dei contenuti, approfondimenti sul pubblico e sviluppo del prodotto. Un esempio di elaborare i dati può essere un identificatore univoco memorizzato in un cookie. Alcuni dei nostri partner possono elaborare i tuoi dati come parte del loro legittimo interesse aziendale senza chiedere il consenso. Per visualizzare gli scopi che ritengono di avere un interesse legittimo per o opporsi a questo elaborazione dei dati, utilizzare il collegamento Elenco dei fornitori di seguito. Il consenso inviato verrà utilizzato solo per l’elaborazione dei dati provenienti da questo sito Web. Se desideri modificare le tue impostazioni o prelevare il consenso in qualsiasi momento, il link per farlo è nella nostra politica sulla privacy accessibile dalla nostra home page..

Gestisci le impostazioni Continua con i cookie consigliati

Inizio Stellaris? I migliori consigli e trucchi che devi sapere per dominare

21 aprile 2022 di Solar Cross

Solar Cross suona stellaris

Stellaris è un gioco complesso ed in evoluzione. Principiante o veterano, puoi migliorare il tuo gioco e dominare con questi consigli e trucchi essenziali.

Entramoci.

Comandi utili e scorciatoie da tastiera

Stellaris è un gioco pesantemente guidato dal menu ma ha molti castomtti e tasti inestimabili per accelerare il gioco.

Punta la barra spaziale per fermarti e avviare l’orologio

Stellaris è un gioco lungo e con ordini in coda (vedi sotto) ci possono essere tratti dove non c’è così tanto da fare, ma lasciare che il tempo vada veloce. Quindi succederà qualcosa e vorrai fare rapidamente una pausa per tracciare le tue azioni a piacimento. Piuttosto che giocherellare con lo spostamento del mouse in pausa sull’interfaccia utente, tocca invece la barra spaziale.

Insegnare gli ordini dell’unità con il tasto Shift

Gli ordini per flotte, navi scientifiche e navi da costruzione possono essere assegnati più ordini sequenziali tenendo il tasto Shift mentre si fa clic sui loro obiettivi. Ciò è prezioso per semplificare la gestione di più unità.

Bump ordini alla parte anteriore della coda con shift + ctrl

A volte troverai la necessità di dare a un’unità un nuovo ordine di un po ‘di urgenza. Se hai già dato all’unità una coda di ordini, allora dandogli un nuovo ordine spazzerà via la coda. Invece, puoi spingere il nuovo ordine all’inizio della coda di un’unità trattenendo il turno e il controllo dando l’ordine. Riprenderà quindi la sua vecchia coda.

Chiudi i menu attivi con ESC Key

Stellaris è fortemente guidato dai menu e quindi la chiusura dei menu attivi è un compito estremamente comune. Puoi salvare molti micro momenti e sindrome del tunnel carpello toccando invece il tasto di escape.

Dopo aver selezionato un’unità o un pianeta, è possibile ingrandire il tasto Q. Se ti trovi nella vista galattica, puoi doppio toccare Q per ingrandire l’unità nella vista del sistema.

Seleziona e ingrandisci le unità con numeri assegnati

È possibile assegnare un take di hotket numerato a una flotta. . È quindi possibile selezionare la flotta premendo quel tasto numerico. Doppio toccare il numero si ingrandisce nella vista del sistema.

Usa il turno e il CTRL per accelerare la selezione di quantità di risorse per il commercio

Quando si sceglie quantità di risorse per gli scambi di diplomazia e mercato (operazioni automatiche) non puoi semplicemente digitare il numero desiderato. Per impostazione predefinita facendo clic su plus e meno cambia il numero di 1. Se si desidera selezionare numeri più grandi, mantieni il passaggio per cambiare di 10s, CTL per cambiare di 100s e Shift + Ctrl per cambiare di 1000.

Nascondi l’interfaccia utente

Premere CTRL + F9 per attivare l’interfaccia utente per bei screenshot.

Se pensi che ti piacerebbe giocare a stellaris in multiplayer qualche volta, allora fare fluente con le scorciatoie da tastiera è tanto più utile. Un collegamento della tastiera che non userai in multiplayer è il pulsante Pausa.

Per questo motivo mentre impari il gioco in singolo giocatore, cerca di evitare di usare la pausa per abituarsi all’esperienza multiplayer. Imposta una velocità con cui ti senti a tuo agio e gioca senza fare una pausa.

Impostazioni di gioco

Non c’è molto male nelle impostazioni predefinite, ma ci sono una o due cose che potresti guardare prima di iniziare una partita.

Dimensione della galassia

La velocità di clock stellaris segue quanto lavoro deve fare il tuo sistema informatico. Con il passare degli anni, la galassia si riempie di sistemi, pop, starbasi e flotte stabilite.

Sempre più allora, c’è più lavoro da fare per il tuo sistema informatico e l’orologio rallenta. Alla fine del gioco può essere in ritardo fino al punto di essere doloroso. Maggiore è la galassia, peggio sarà.

L’impostazione predefinita è per una galassia di medie dimensioni con 600 stelle. Potresti essere tentato di capovolgerlo fino a grandi o enormi. Assicurati che il tuo sistema sia in grado di gestire una galassia media nella fine del gioco prima di rischiare di giocare a un gioco che non finirà mai.

Forma di galassia

. Ellittico è il più aperto mentre gli altri rendono più facile bloccare e bloccare dall’espansione.

I giocatori difensivi a cui piace nascondersi dietro i punti di soffocamento potrebbero preferire la spirale o l’anello. I giocatori offensivi e quelli che come l’esplorazione potrebbero preferire la galassia ellittica più aperta.

La galassia a spirale rende più significative alcune tecnologie rare come il salto.

Imperi di ai

Questa impostazione è per il numero di regolari imperi di intelligenza artificiale che saranno i tuoi rivali nel gioco. L’impostazione predefinita per una galassia media è nove.

Aumentare il numero farà accadere il primo contatto prima e le dimensioni dell’impero più piccole. Meno AIS ritarderà il primo contatto e tenderà a rendere gli imperi più grandi.

. Più AIS in ritardo del tuo sistema meno di una galassia più grande. Inoltre un gran numero di imperi su mappe più piccole rende la geografia locale più significativa.

.

Modalità Ironman ON

. Di conseguenza, i risultati di Steam sono disabilitati per i giochi giocati con la modalità Ironman OFF.

La modalità Ironman è un semplice anti-cheat che inibisce Save Scumming disabilitando il salvataggio. Il progresso viene salvato ma solo quando esci dal gioco.

Potresti essere un principiante ma puoi ancora far crescere una modalità Ironman come un uomo. La modalità Ironman non è tuttavia l’impostazione predefinita, quindi assicurati di attivarlo prima di giocare.

Suggerimenti generali

Consultare il wiki ufficiale

.

Se ti ritrovi mai sconcertato per un po ‘di informazioni, allora è probabilmente lì da qualche parte.

Minimizza selettivamente il outliner

L’elemento dell’interfaccia utente di Outliner a destra dello schermo dà un rapido accesso a vari beni di impero dai pianeti alle fazioni. Il outliner è un albero di directory chiuso. Per impostazione predefinita, tutti gli elementi nel outliner sono aperti. Man mano che il gioco avanza, il outliner crescerà man mano che il tuo impero cresce in risorse.

Puoi declinare il outliner e salvarti molto scorrimento facendo clic su tutte le sezioni tranne quella che sei attualmente interessato.

Fidati delle impostazioni predefinite

Stellaris è ricco di diversi meccanismi e funzionalità per imparare e utilizzare per guadagno strategico: politiche, editti, standard di vita, progettazione delle navi, leggi sulla federazione, risoluzioni della comunità galattica e molto altro.

Nella maggior parte dei casi, anche se ci sono predefiniti sensati che serviranno abbastanza bene senza toccare. Quindi, mentre stai imparando il gioco, non ti senti come se avessi bisogno di armeggiare con tutto. Lascia che le impostazioni predefinite facciano il lavoro per te.

Esplorazione

Più navi scientifiche

Inizi con una nave scientifica e una nave da costruzione. Una singola nave da costruzione sarà probabilmente sufficiente per la maggior parte del gioco, ma una nave scientifica non lo farà. .

Primo contatto veloce

Se sei desideroso di trovare i tuoi vicini veloci per la guerra o il commercio, puoi inviare alcune navi scientifiche da esplorare anziché per il rilevamento. I sondaggi sono lenti, ma l’esplorazione è veloce. Sono necessari sondaggi per risolvere un sistema, ma è necessario solo esplorare un percorso.

Un altro uso per l’esplorazione è trovare rapidamente pianeti disabitati poiché l’esistenza di un pianeta sarà rivelata senza un sondaggio. È ancora necessario esaminare prima di rivendicare il sistema e colonizzare il pianeta.

. Useranno solo iperlani esplorati. Puoi usare una nave scientifica per tracciare un percorso per le tue flotte militari per un attacco di punta.

Abbina il leader della nave al lavoro per l’efficienza

Non è realistico ma puoi teletrasportare immediatamente i tuoi leader che pilotano le tue navi scientifiche da una nave all’altra e alla ricerca di ricerca. Basta fare clic sul ritratto del leader sulla carta della nave. Alcuni leader avranno abilità specialistiche che rendono particolarmente efficaci per compiti specifici.

Le abilità chiave per le navi scientifiche sono: Roamer per sondaggi veloci, meticolosi per la ricerca di anomalie, spensierato per indagini più rapide di anomalie e archeologo per scavi più veloci. Essere consapevoli di una volta iniziata un’indagine che il leader non può essere spostato senza prima cancellare l’indagine.

Insidie ​​e pericoli

Leviatani

La forza della flotta dei leviatani non è mostrata come sono le altre flotte. Sono davvero difficili però. Lasciali essere fino a quando non puoi lanciare una flotta con una forza di 50k o meglio.

Se hai un contatto diplomatico con i curatori, puoi ottenere un bonus di danno a levitani specifici chiedendo loro. Puoi vedere il bonus del danno nella scheda Modificatori del menu del governo.

Inoltre, se conosci le debolezze specifiche di un leviatano e kit la tua flotta in modo appropriato puoi cavartela con una flotta più piccola di circa 25k di circa 25k. Di solito hanno un sacco di scafo e armatura ma non c’è scudi.

Segna i sistemi pericolosi off limiti

. Il pulsante è a sinistra del nome del sistema. Non dimenticare di non contrassegnare dopo che il pericolo è stato cancellato. Puoi farlo solo per i sistemi non sotto il tuo controllo.

Le navi civili con la posizione evasiva abilitata eviteranno naturalmente i carrelli rossi senza che venga detto.

Ricerca e tecnologia

Inclinare le probabilità di opzioni di ricerca

Le opzioni di ricerca non sono un pareggio abbastanza casuale. Le possibilità di una tecnologia che si presentano come opzione di ricerca sono ponderate da varie circostanze. La circostanza più comune e più semplice per il giocatore di influenza è la specializzazione del leader che guida la ricerca per quell’area.

Ad esempio, se si dispone di uno specialista di computer nella ricerca sulla fisica, è più probabile che si verifichino la crittografia e la rottura del codice.

Questo è un elemento essenziale nel correre tecnologie specifiche per strategie specifiche. Strategie di punta come il beelining a mega strutture, i droidi affrettati o la corsa ai prerequisiti per i mondi alveari.

Economia

Di più non è sempre meglio – ritorni in diminuzione

Parte di qualsiasi gioco 4x è l’acquisizione di risorse. In un semplice RTS quindi afferrare più cose è di solito un semplice sì per favore. Stellaris Economics è una bestia diversa. È quasi come la vita reale, dove di più non è sempre meglio.

La cosa principale che spinge indietro contro l’avidità senza fondo in Stellaris è la sua stessa attuazione della legge dei ritorni in diminuzione. Questo meccanico è cambiato alcune volte con vari aggiornamenti. Quando ho scritto Strategie Tall vs Wide in Stellaris, il modo in cui è stato fatto è stato con Empire Sprawl e Amministrative Capacity.

Quell’articolo è ancora ampiamente utile perché nella versione attuale del gioco (3.3) Empire Sprawl è appena stato rinominato Empire Size. Il cambiamento principale era che la capacità amministrativa era stata rimossa. I lavori di burocrate ora forniscono unità anziché capacità amministrativa.

Ogni pop, pianeta, distretto e sistema che controlli direttamente aggiunge alla dimensione del tuo impero. Quando le dimensioni dell’impero superano il costo di tradizioni, tecnologie, editti e campagne aumentano anche.

Un pop è un’unità di popolazione.

Ciò significa che sistemi, pop e pianeti poveri possono eventualmente costare più di quanto restituiscano soprattutto man mano che cresci.

Anche l’abitabilità del pianeta non influisce solo sul tasso di crescita di un pop, ma anche la sua manutenzione.

. . Sebbene sia conto che solo interi settori possono essere trasformati in vassalli. Anche i vassalli possono essere reintegrati.

Puoi anche abbandonare i sistemi poveri smantellando l’avamposto. Ciò non è possibile se il sistema include un pianeta abitato. A seconda dell’etica e delle politiche è possibile rimuovere una popolazione da un pianeta. Questo è un po ‘drastico però.

Alcuni sistemi molto poveri possono diventare preziosi nella fine del gioco. Le sfere di Dyson creano molta energia ma costruendole spazzatene un sistema. Il posto migliore per costruirne uno è un sistema scadente con solo una stella e non molto altro.

È allettante quando vedi che hai bisogno di più di una risorsa per costruire l’edificio o il distretto appropriato per produrre. Tuttavia la maggior parte degli edifici e dei distretti non produce nulla a meno che non ci sia un pop che li lavora.

Se costruisci più velocemente di quanto il tuo pop cresca farai due cose cattive per la tua economia. Il primo è che edifici e distretti hanno costi e manutenzione. . Quindi, creando posti di lavoro che non hai pop per riempire, aumenta solo i tuoi costi, non la tua produttività.

L’altro problema è che i pop prenderà i migliori lavori a loro disposizione e di solito preferirebbero essere disoccupati per un po ‘piuttosto che essere ridotti. Quando crei un lavoro specializzato, un lavoro di lavoratore verrà reso libero.

Tuttavia, la maggior parte dei lavori specialistici sono alimentati con risorse create dai lavoratori. Quindi, se crei troppi lavori specialistici, puoi morire di fame delle risorse di cui il lavoro ha bisogno per il mantenimento.

Disabilita edifici non utilizzati

Se scopri di aver costruito troppi edifici, puoi disabilitarli per ridurre la manutenzione senza distruggerli. Puoi quindi ribaltarli più tardi.

Mi piace farlo con gli edifici per la fortezza soprattutto. . In pace che non fa troppo ma è utile in tempi di guerra.

Quindi in tempo di pace puoi disabilitare gli edifici della fortezza e i tuoi soldati cercheranno automaticamente di trovare lavoro altrove. .

I lavori di soldato sono anche posti di lavoro della classe operaia, quindi non ci sono preoccupazioni per la creazione di disoccupazione. . . I pop di droni e robot non si preoccupano per la decozione.

Promuovi lateralmente

A volte è necessario creare lavori specifici ma non hai i pop per riempirli. In questo caso potrebbe essere meglio sostituire un edificio o un distretto esistente con il tipo desiderato. . Prova a sostituire i lavori allo stesso livello dei lavori desiderati, promuovi lateralmente.

Ad esempio, se hai bisogno di più minatori, cercano di sostituire un distretto agricolo o generatore anziché un distretto industriale.

Diplomazia

Federazioni veloci in Lonely e Onsfriely inizia

A volte la tua civiltà super amichevole non riesce a trovare vicini amichevoli con cui collaborare per fare una federazione. In questo caso possiamo usare il seguente piccolo trucco per realizzare i nostri vicini amichevoli.

A Stellaris puoi trasformare un settore del tuo impero in un vassallo. Questo farà una nuova fazione fuori dal settore con una nuova bandiera e le sue opzioni di diplomazia. .

Il Vassal rilasciato può quindi essere invitato a co-creare una federazione. Il Vassal rilasciato sarà facile da persuadere perché inizierà con un’opinione molto alta di noi. I modificatori di opinioni positivi provengono dall’eredità della nostra etica, della nostra fiducia e di essere “rilasciati da Overlord”.

Questo trucco può permetterci di far funzionare una federazione molto, molto presto. . Guarda il suggerimento successivo!

Settori gerrymandering

Il processo per l’assegnazione dei sistemi ai settori è in gran parte automatizzato. I sistemi sono assegnati a un settore se si trovano all’interno di quattro salti iperlani di un capitale del settore. . Vedi l’immagine qui sotto.

. .

Ciò è utile per creare vassalli molto minimi nella prima parte del gioco per la creazione di federazioni veloci come nella punta sopra.

Intel e spionaggio

Gli inviati sono una risorsa finita. Non preoccuparti di usarli per creare reti spia nelle fazioni che hai o desideri relazioni amichevoli. . Le nazioni amichevoli condivideranno volontariamente le loro informazioni attraverso gli accordi diplomatici che fanno con te.

Pensieri finali

Questo è tutto per questa guida fino a quando non la aggiorno più tardi. ?

Condividi questo articolo sul mio Twitter @solarcrossGames o sulla mia comunità Reddit R/SolarCrossGames e parliamo di esso.

Guida stellaris per i principianti per espandere l’Impero

Stellaris è un videogioco emozionante e unico che è sviluppato da Paradox Development Studio. Questo videogioco 4x Grand Strategy è pubblicato da Paradox Studio ed è uno dei videogiochi preferiti di bambini e adulti che amano lo spazio e le galassie. . Diverse tariffe di guerra nello spazio con civiltà spaziali attirano molti giocatori. Il videogioco Stellaris è stato inizialmente lanciato in tutto il mondo e ha supportato solo Windows, MacOS e Linux nel 2016. Più tardi nel 2019, questo gioco era disponibile in PlayStation 4 e persino nella serie Xbox X e Series S.

Quando sei un principiante in questo gioco, potresti trovare molte istruzioni su come giocare e quale pulsante utilizzare per gestire il gioco. Quindi, per non confondersi, ecco un piano di base per entrare nel gioco e iniziare la tua invasione. Quando inizi per la prima volta il gioco, devi scegliere uno degli imperi esistenti o costruire il tuo. Un’altra opzione è selezionare il pulsante casuale per creare un impero randomizzato, ma potrebbe essere un po ‘difficile per i principianti giocare con esso. Dopo aver selezionato l’impero, puoi iniziare un nuovo gioco a Stellaris. Come principiante, per evitare qualsiasi problema è meglio scegliere qualsiasi impero già presente. La creazione di un tuo impero include molti passaggi. .

Quando crei un nuovo impero, devi scegliere tutti gli elementi di un impero, come l’aspetto delle specie, le caratteristiche che influenzano il comportamento della popolazione, i leader, gli eserciti, le navi, le bandiere, civico, intelligenza macchina, autorità e molti altri. Inoltre, puoi facilmente personalizzare il nome, l’aspetto e il titolo del primo sovrano del tuo impero. Quindi devi nominare il tuo mondo natale e ricordare che il sistema domestico è puramente cosmetico. Ci sono molte altre funzionalità che devi capire prima di iniziare il gioco o potresti anche impararne uno per uno mentre giochi.

Guida stellare: Cose da fare quando inizi il gioco

Come principiante, dovrai mettere in pausa il gioco per comprendere ed esplorare l’interfaccia utente. Ci saranno pulsanti diversi per far funzionare il gioco, quindi impara cosa fanno questi pulsanti nel gioco e dove questi pulsanti ti porteranno. Se desideri evitare di avere troppi aspetti nel tuo gioco che all’inizio sono difficili da gestire, puoi creare un ambiente sicuro nel gioco Stellaris. Crea una galassia e imposta i cursori corretti su zero per eliminare tutti gli imperi caduti, gli imperi di intelligenza artificiale, gli imperi dei predoni, i gateway e le civiltà primitive, nonché spegnere la crisi del gioco finale.

Se fai questo passaggio, sarà facile per un principiante capire come esattamente l’impero e Stellaris Borders lavorare nel gioco. Puoi anche imparare come funzionano la funzione di colonizzazione e espansione del gioco, nonché come funzionano varie tecnologie. Ogni volta che sei pronto per iniziare il gioco, puoi spostare i cursori per aggiungere tutti gli imperi. Puoi anche imparare come funzionano la funzione di colonizzazione e espansione del gioco, nonché come funzionano varie tecnologie.

Guida stellare: Concetto di base di stellaris

Ci sono quattro concetti principali nel gioco e stanno esplorando, espandendo, sfruttando e sterminando. Di seguito puoi trovare una breve guida su ciascuno di questi concetti del gioco.

Guida stellare: Esplorazione

Usando la nave che hai progettato per il videogioco, puoi esplorare lo spazio misterioso e scoprire i segreti in esso. Come giocatore, sarai in grado di vedere i pianeti e quali di loro sono abitabili. La tua nave esaminerà i corpi celesti, troverà risorse sfruttabili e permetterà anche la colonizzazione. Durante l’esplorazione, la nave analizzerà anche eventuali anomalie che si verificano. Quindi, usando la nave scientifica, è necessario esaminare i sistemi stellari vicino a te. Quando hai risorse sufficienti, dovresti anche prendere in considerazione la costruzione di una seconda astronave. Per raggiungere l’obiettivo principale, potresti aver bisogno di diverse navi scientifiche, quindi cerca di creare tutte le navi richieste nel gioco. La tua nave avrà uno scienziato che si occupa del funzionamento della nave e del rilevamento. Il tempo richiesto per ogni sondaggio dipenderà dal rango o dal livello dello scienziato.

Guida stellare: Espansione

Prima di passare immediatamente al concetto di espansione, dovresti assicurarti che il tuo pianeta madre sia aggiornato a un livello superiore. Una volta che il pianeta madre è risolto al 100%, puoi muoverti per trovare una nuova stella in grado di soddisfare la tua necessità. Dopo aver selezionato la stella, devi creare un post esterno, perché durante questo momento il tuo avversario potrebbe fare lo stesso per invadere quella stella. Quindi dovresti costruire stazioni minerarie nella stella e dovresti cogliere tutte le risorse di quella stella. Dopo questa fase, puoi costruire la tua colonizzazione dove il tuo impero può sostenere.

Guida stellare: Sfruttamento

Come sai che abbiamo bisogno di soldi per continuare a giocare a questo gioco, devi concentrarti sul mining della risorsa per aumentare il tuo reddito. Nell’estrazione mineraria, le risorse più importanti sono i crediti minerali ed energetici, quindi non dimenticare di costruire silos per archiviare un gran numero di risorse. La fonte più importante di minerali sono le anomalie. È necessario utilizzare i soldi per aggiornare l’edificio spesso perché solo allora puoi fare più ricerche su varie anomalie. Inoltre, aggiornando l’edificio, puoi guadagnare più punti di influenza. Usando i punti di influenza è possibile creare un avamposto di frontiera e aggiungere più comandanti al tuo impero.

Guida stellare: Sterminio

Come detto prima, più navi hai, è meglio proteggere i luoghi che hai preso e dovresti anche organizzare un piccolo gruppo di eserciti in ogni pianeta che hai invaso per proteggerlo dai tuoi avversari. Ricorda sempre che un gruppo di soldati che ha un comandante sarà l’esercito più potente. Ma avrai bisogno di più soldi per reclutare più comandanti. Quindi cerca di rendere le tue flotte più grandi in modo da dover solo spendere meno per reclutare i comandanti.